Salta al contenuto

Scibids completa le sue soluzioni di AI per YouTube: Brand Lift, Incremental Reach, Performance, FitScore e AutoPlug

Scibids, technology player leader nello sviluppo di soluzioni di Intelligenza Artificiale, ha recentemente annunciato di aver completato la suite di soluzioni per le campagne su YouTube col fine di aiutare Brand ed Agenzie a raggiungere al meglio obiettivi strategici e complementari.

Scibids, technology player leader nello sviluppo di soluzioni di Intelligenza Artificiale, con l’obiettivo di applicare sulle DSP algoritmi customizzati per l’ottimizzazione delle campagne e la loro automazione, annuncia di aver completato la suite di soluzioni per le campagne su YouTube col fine di aiutare Brand ed Agenzie a raggiungere al meglio obiettivi strategici e complementari, quali: aumento del Brand Lift, espansione della Reach Incrementale, accelerazione delle Conversioni, puntualità nella Previsione dei Benefici derivanti dall’uso dell’AI, velocizzazione del Deployment di algoritmi custom.

“Gli investimenti pubblicitari su YouTube aumenteranno del 4% quest’anno, per un totale di 30,4 miliardi di dollari. Un tasso di crescita più che doppio rispetto a quello registrato nel 2022, guidato dai brand del retail (fonte Alphabet). In questo contesto non potevamo esimerci, come Scibids, nell’accelerare il completamento dei tool di AI specifici per la gestione e l’innovazione sulle campagne di YouTube”, afferma Michele Marzan, Country Director Italy di Scibids. “Siamo quindi arrivati ad un doppio risultato: garantire agli investitori soluzioni per migliorare il ROI sui KPI di campagna, in logica full funnel, così come offrire a chi opera sulle piattaforme due applicazioni cruciali per poter scalare sui volumi delle campagne gestite tramite AI”.

Relativamente alla gestione dell’AI sulle campagne di YouTube, Scibids ha di recente rilasciato:
• Scibids Autoplug: una funzionalità che permette di connettere immediatamente un Insertion Order (alias campagna) con il motore di creazione degli algoritmi custom, basato su AI proprietaria, che a fronte di una tassonomia del naming dell’insertion order concordata con Scibids permette di ricevere l’Algoritmo Customizzato in poche ore;
• Scibids FitScore: una customizzazione per YouTube del già noto FitScore di Scibids, così da poter evidenziare, sulla base delle caratteristiche di YouTube, quali campagne possono da subito beneficiare al meglio di un boost derivante da Algoritmi Custom e quali, invece, è utile migliorare a livello di impostazione di base.

“Oggi giorno le attività di AdOperation si adattano all’AI e viceversa”, continua Marzan. “La direzione è quella dell’automazione e della customizzazione, ma non bisogna trascurare i bisogni di chi opera su una DSP. Grazie alle nuove funzionalità di Autoplug e FitScore per YouTube, Scibids rende più semplice e veloce la gestione dell’AI così che i team che hanno in carico la gestione delle campagne possano velocizzare le implementazioni, e quindi il miglioramento dei risultati, soprattutto su quelle campagne che da subito possono trarre i migliori benefici. Risparmiare tempo nell’era dell’AI è quanto mai fondamentale”.

Nell’ambito dei benefici per i brand che investono su YouTube, che secondo Nielsen rappresenta il servizio di streaming con pubblicità più popolare negli Stati Uniti e rappresenta il 22,9% delle visualizzazioni OTT nel marzo 2023, nonché il canale più utilizzato dai Gen Z statunitensi per seguire le notizie sportive, l’ascolto di musica e podcast, Scibids ha di recente completato i suoi strumenti per le diverse tipologie di obiettivo che le campagne possono avere:
• L’aumento del Brand Lift è reso possibile dall’integrazione algoritmica dei Brand Lift Studies di campagna, così che gli insight giornalieri rendano costantemente azionabili logiche di media buying molto puntuali col fine di migliorare il CPLU (cost per lifted user);
• L’Intraday Bid Automation la Budget Allocation sui line item più performanti permettono di ottenere Reach Incrementale, anche combinabile con obiettivi di Brand Lift;
• La gestione delle informazioni puntuali di conversione, anche tramite partner di misurazione esterni, permette di alimentare gli algoritmi al meglio per le campagne di YouTube for Action, tipicamente dedicate ad obiettivi di lower funnel.

“Brand Lift, Incremental Reach e Performance hanno sempre di più bisogno di contaminazione, spesso difficile da ottenere tramite schemi di gestione classici dei media”, conclude Marzan. “L’Intelligenza Artificiale applicata al Media Buying ci sta insegnando come la tecnologia aiuti l’obiettivo strategico che nasce sempre dall’uomo, in una combinazione human & tech che se ben eseguita offre spazi di miglioramento impressionanti. Questi temi saranno discussi dal team Scibids presente a Cannes Lions 2023 nell’ambito degli eventi organizzati dal Brand Innovators Marketing Leadership Summit”.

Per una overview in 120” circa Scibids e le sue capacità di personalizzazione delle attività paid media l’azienda ha di recente rilasciato questo video https://go.scibids.com/about-video