Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

OGILVY LANCIA HEALTH INFLUENCE, UNA NUOVA OFFERTA GLOBALE PER CONOSCERE E GESTIRE GLI INFLUENCER IN AMBITO SALUTE

Ogilvy annuncia il lancio di un nuovo servizio globale di influencer marketing mirato sul tema salute, progettato per colmare il divario tra l’expertise medica e le persone, e per fornire ai brand farmaceutici, sanitari e del benessere l’accesso alla crescente influence economy. Attraverso l’influencer marketing, le aziende healthcare possono instaurare relazioni di valore tra le persone e gli operatori in ambito salute, portando a un miglior livello di coinvolgimento dei consumatori, a un approccio consapevole alla cure mediche e ad incrementare l’awareness dei propri brand.

L’impatto dei social network e degli influencer in ambito salute è evidente, e in grande crescita. Sia le comunità di pazienti sia quelle scientifiche si affidano sempre di più alle piattaforme social, e sono ormai moltissimi gli influencer che indirizzano le persone a comprendere e a prendere decisioni sulla salute e sul proprio benessere. Secondo recentissimi dati rilevati da Ogilvy Research & Intelligence, sette persone su dieci intervistate seguono/cercano account sui social media relativi alla salute o apprendono questioni di salute o mediche da account sui social media (*fonte informazioni qui sotto). Il 93% di coloro che interagiscono con account sui social media relativi alla salute, riferisce di intraprendere qualche azione in seguito alla visualizzazione di contenuti.

Più della metà ha programmato un appuntamento (ad es. controllo per un problema o screening preventivo) dopo aver visto contenuti sui social relativi alla salute o alla medicina. Tra le persone che seguono questo tema il 92% ha citato un impatto positivo, con circa la metà (47%) che afferma che gli account sui social media hanno reso più facile apprendere informazioni sul tema salute, mentre quattro su dieci (42%) indicano di sentirsi più sicuri nel prendere decisioni sulla propria salute sulla base di contenuti che hanno visto. Inoltre, eMarketer ha scoperto che il 57% dei medici ha modificato la propria percezione di un farmaco o di una terapia, basandosi su informazioni provenienti da piattaforme social. L’offerta di Health Influence è costruita per affrontare e capitalizzare questo scenario, e si basa sull’intersezione di due discipline in cui Ogilvy è particolarmente solida: il pluripremiato team Influence di Ogilvy PR e gli esperti di Ogilvy Health che vantano una vasta competenza trasversale in ambito salute e benessere.

Health Influence aiuta i clienti a individuare e attivare influencer credibili e affidabili nel settore della salute e del benessere, per sensibilizzare sulle patologie, coinvolgere comunità difficili da raggiungere e instaurare fiducia e coinvolgimento con tutti gli stakeholder. I servizi all’interno di Health Influence vanno dalla consulenza strategica e di gestione degli influencer, in ambito brand, terapeutico e corporate; dalla mappatura e identificazione degli influencer, alla selezione/verifica, e all’attivazione della campagna. Health Influence è supportato dalla piattaforma tecnologica proprietaria di Ogilvy PR&Influence, progettata per valutare gli influencer da diversi punti di vista, privilegiando la reach genuina rispetto al semplice numero di follower, e allineando le metriche di coinvolgimento con gli obiettivi aziendali di un’organizzazione. “Come per il pubblico consumer e B2B, l’aumento della fiducia e lo stimolo alla crescita aziendale dipendono dalla credibilità autentica, non solo dalle vendite.

I marchi farmaceutici e sanitari che riescono in questo otterranno i benefici da un’economia dei creatori in rapida espansione,” ha osservato Rahul Titus, Global Head of Influence di Ogilvy. “Il futuro di Health Influence ruota intorno a veri esperti che generano un impatto reale. E’ importante dominare la propria conversazione sulla salute, altrimenti qualcun altro lo farà. Ogilvy fornisce un approccio equilibrato tra l’innovazione e un linguaggio comprensibile per un pubblico più ampio. Il nostri strumenti esclusivi e la piattaforma tecnologica proprietaria sono stati progettati tenendo al centro i nostri clienti, i loro pazienti e i dati dei loro pazienti. I nostri esperti hanno una profonda comprensione del panorama della salute e dell’influencer marketing, garantendo compliance normativa e regolatoria, nel momento in cui costruiscono narrazioni efficaci attraverso influencer credibili. Non stiamo solo seguendo le regole in questo settore, le stiamo riscrivendo.” Francesco Gatti, Head of Health di Ogilvy Italia, aggiunge: “L’Health Influence affronta diversi temi di estrema importanza per il mercato italiano.

Una società sempre più anziana significa più persone che convivono con patologie croniche; al tempo stesso, il più elevato numero di persone di sempre sta cercando soluzioni per il proprio benessere e stile di vita sano – e lo fa prima di tutto online, dove segue e interagisce con un gran numero di influencer, dai background più diversi. In questo incrocio di opportunità e incertezza, i nostri esperti combinano competenze in ambito health e influencer marketing; sanno gestire la compliance regolatoria per affiancare le aziende healthcare nella costruzione di relazioni di fiducia e impatto positivo con influencer credibili”. Health Influence verrà presentata e approfondita in un webinar dedicato, “Ogilvy On: Unlocking the Power of Health Influence”, il 6 Giugno 2024. Se siete interessati, potete registrarvi al webinar tramite questo link. Health Influence è gestita da un team interdisciplinare Ogilvy, che include specialisti a livello globale, regionale e nazionale. Per l’Italia, i referenti sono Francesco Gatti (Head of Health) e Paola Tonetti (PR & Influence Lead).