Salta al contenuto
EsterneTecnologie e app

TEELENT ART: LA START-UP INNOVATIVA CHE PUNTA SU ARTISTI EMERGENTI PER AIUTARLI A REALIZZARE I PROPRI SOGNI

MEDIAKEY

Aiutare gli artisti a “mettersi in mostra”, gli amanti dell’arte a investire su di loro e gli addetti ai lavori a selezionarli con più sicurezza: sono questi i tre obbiettivi di Teelent Art, la start-up innovativa ideatrice del primo progetto al mondo, interamente italiano, che sostiene artisti di talento, aiutandoli a realizzare i propri sogni grazie a un nuovo sistema di mecenatismo win win per tutte le parti coinvolte.

Nata da un’idea di Lara Puglisi e Alessandro Braga, Teelent Art ad oggi coordina una scuderia di 100.000artisti provenienti da 176 Paesi, creando virtuose connessioni con i protagonisti classici dell’arte e con un network più ampio e innovativo costituito da comunicatori, imprenditori e business angel che, in qualità di mecenati 2.0, offrono formazione e strumenti per promuovere l’artista nei confronti di pubblici ampi ed eterogenei.

L’idea di Teelent Art è semplice, ma rivoluzionaria: fornire agli artisti gli strumenti di personal branding utili per distinguersi nel panorama artistico e creare una piattaforma accessibile a tutti che, sfruttando la potenza della connettività, permetta al grande pubblico di scoprire e apprezzare talenti artistici che altrimenti rimarrebbero nell’ombra.

Asset rivoluzionario di Teelent Art è un algoritmo proprietario che, attraverso una lettura di dati oggettivi,misura concretamente il valore di un artista.

L’arte è infatti uno dei pochi settori che resta ancora ancorato ad una fruizione prevalentemente analogica, in cui il valore di un artista si basa su un coefficiente tecnico e non sulla popolarità e sulla fruizione web, due fattori critici di successo oggi fondamentali nel determinare le sorti e il valore di qualunque opera frutto d’ingegno e creatività, dando a gallerie e art lover un criterio oggettivo per investire sull’artista emergente in modo più sicuro e consapevole.

Teelent Art collabora con artisti emergenti, brand, investitori, comunicatori e art lover attraverso diversi progetti e attività, in continua evoluzione, che toccano varie aree di interesse a seconda degli sviluppi del mercato.

Per gli artisti: formazione, visibilità e progetti speciali
Per affiancare gli artisti nello sviluppo della loro attività, Teelent Art predispone una serie di progetti formativi tra cui, oltre a video corsi online di art management, video, social e fotografia, una masterclass in collaborazione con l’Università Cattolica che insegna i fondamenti del marketing e della comunicazione.

Altro elemento fondamentale per l’ascesa di un artista è la visibilità: eventi e mostre in quelli che si definiscono “non musei”, ovvero luoghi inediti dove l’arte non è di casa, e mostre virtuali aiutano gli artisti a farsi conoscere. A queste attività Teelent Art affianca la propria piattaforma di vendita online.

A questo, si aggiungono particolari iniziative, come il nuovo format lanciato quest’anno che prevede, ogni 3 mesi, la messa in essere di un progetto integrato e sviluppato a partire da un tema attorno al quale ruoteranno tutte le attività. Il primo tema è la donna: partendo dall’ingaggio della community di artisti attraverso un contest a tema, vengono attivati tutti i touchpoint della piattaforma, dal sito e-commerce al magazine autoprodotto da Teelent Art, The Artbook, fino all’evento di lancio con una mostra virtuale e reale. Il tutto amplificato attraverso i canali social che raccontano e promuovono tutte le fasi del progetto e i dietro le quinte ad un target di art lover.

Per le aziende: artatwork e art4brand
Due sono i principali progetti innovativi, promossi da Teelent Art, pensati per le aziende che decidono di investire sugli artisti: artatwork, il primo servizio di noleggio di opere d’arte originali di artisti emergenti che, con un piccolo canone mensile, permette di arredare gli ambienti di lavoro, sostenendo l’arte, riducendo lo stress e migliorando il benessere dei propri collaboratori. A questo si aggiunge art4brand, un insieme di iniziative, tra cui contest e mostre virtuali, pensate per brand e aziende che desiderano innovare, rilanciare o reinterpretare i loro prodotti attraverso uno sguardo artistico inedito.

Teelent Art è un progetto inclusivo e diffuso, che mira a promuovere e valorizzare sia artisti che opere d’arte. Come tale, dunque, esso si rivolge in doppia veste sia agli amanti dell’arte che a investitori e business angel. Gli art lover possono investire in singoli artisti o opere, trovando in Teelent Art un intermediario tra domanda e offerta che li sosterrà attraverso l’uso dell’algoritmo nella valutazione e nella definizione del valore attuale e futuro delle opere e degli artisti.

Gli investitori e i business angel, invece, potranno puntare su Teelent Art in qualità di start up innovativa a finalità sociale – investendo come socio di capitale sull’intera platea di 100.000 artisti e diventando così “mecenate 2.0” – e, contestualmente, beneficiare delle agevolazioni previste per i soggetti e persone fisiche che partecipano al capitale sociale.