Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

QUANTCAST LANCIA UN’INNOVATIVA PIATTAFORMA PUBBLICITARIA PER UN OPEN WEB A PORTATA DI INSERZIONISTI E AGENZIE DI OGNI DIMENSIONE

MEDIAKEY

Quantcast, azienda leader nell’applicazione dell’Intelligenza Artificiale al programmatic advertising, lancia una piattaforma self-service studiata per semplificare la pubblicità nell’Open Internet per inserzionisti e agenzie indipendenti. Questa iniziativa mette a disposizione delle aziende di tutte le dimensioni strumenti e insight precedentemente accessibili solo ai più grandi spender pubblicitari consentendo loro di raggiungere nuove audience.

Il nuovo prodotto di Quantcast risponde all’evoluzione del panorama del marketing digitale, segnato dalle preoccupazioni per la privacy che stanno progressivamente eliminando i metodi tradizionali basati sui cookie. La nuova piattaforma permette un passaggio graduale alla pubblicità cookieless, garantendo anche ad advertiser e agenzie indipendenti di mantenere competitività ed efficacia nelle proprie iniziative di marketing.

Le caratteristiche principali della nuova tecnologia self-service includono:
Insight AI-driven: gli utenti possono accedere a premiate funzionalità di AI e machine learning che contribuiscono alle alte prestazioni pubblicitarie che hanno reso Quantcast un’azienda leader nel suo settore.
Gestione semplificata delle campagne: grazie all’interfaccia intuitiva, che consente di impostare, gestire e analizzare campagne con semplicità, la pubblicità in programmatic è alla portata di tutti. 
Soluzioni Cookieless complete: la piattaforma offre strumenti di misurazione e targeting innovativi e testati che non si basano su cookie di terze parti.

“Le DSP tradizionali sono molto complesse, richiedono troppo tempo e dipendono eccessivamente dai cookie di terze parti. – dichiara Konrad Feldman, CEO di Quantcast. – Il nostro obiettivo è quello di permettere alle aziende di ogni dimensione di raggiungere efficacemente le loro audience, trasferendo la semplicità e l’efficienza dei walled garden nell’ampio e diversificato Open Internet. Si tratta di un’occasione importante per i marketer di migliorare le performance pubblicitarie e ottenere risultati significativi.”

“Quantcast è ora pronta a dare il benvenuto all’Open Internet a una platea sempre più ampia di marketer e realtà indipendenti, a cui siamo felici di poter offrire, in un’unica e semplice piattaforma, le nostre sofisticate tecnologie basate sull’IA. – aggiunge Ilaria Zampori, VP Italy & Spain di Quantcast. – I timori legati alla deprecazione dei cookie sono ormai un ricordo del passato: il futuro dell’advertising online è luminoso e ricco di opportunità alla portata di ogni budget.”

Molte piccole e medie imprese sono già avvezze all’utilizzo delle piattaforme pubblicitarie dei social media per raggiungere i potenziali clienti; questo lancio offre la stessa facilità d’uso e lo stesso accesso diretto all’Open Web, dove i consumatori trascorrono la maggior parte del tempo.

Charts+Darts ha già avuto occasione di testare la nuova tecnologia. “Come agenzia indipendente, ci affidiamo a Quantcast per i suoi solidi insight sull’audience e per le sue prestazioni superiori. – commenta Riley Mackey, Associate Media Director di Charts+Darts. – Grazie alla piattaforma abbiamo ottenuto risultati eccezionali per il nostro cliente Yokohama: con la prima campagna cookieless, li abbiamo aiutati a completare il loro trimestre più efficiente di sempre, raddoppiando la reach e contemporaneamente riducendo il CPA del 46% e il cost per incremental visit del 55%.”

La piattaforma self-service è già disponibile, con un supporto dedicato per aiutare i nuovi utenti a massimizzarne i vantaggi. Inserzionisti e agenzie indipendenti che desiderano prosperare nella nuova era dell’advertsing digitale sono invitati a registrarsi e a esplorare le potenzialità dell’ultima innovazione di Quantcast.

Per altre informazioni su Quantcast e la nuova piattaforma self-service, visita www.quantcast.com.