Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

MAXHUB PRESENTA PARTNERSHIP CHE RAFFORZANO TUTTI GLI ASPETTI DELLA COLLABORAZIONE INTELLIGENTE ALLA LONDON TECH WEEK E A INFOCOMM US

MAXHUB, fornitore leader di soluzioni di comunicazione collaborativa e visualizzazione interattiva, ha mostrato in che modo le sue partnership con aziende tecnologiche leader portino a soluzioni che rendono il futuro della collaborazione ancora più intelligente. Un white paper lanciato congiuntamente da MAXHUB e Intel ha portato alla luce risultati che sottolineano la necessità di soluzioni che creino un ambiente di collaborazione senza attriti. A tal fine, MAXHUB continua a collaborare con i leader del settore Intel e Microsoft, spaziando dalla progettazione hardware di base alle innovazioni software avanzate che si traducono in comunicazioni più convenienti e più stabili all’interno delle organizzazioni.

Il lavoro remoto e ibrido è il futuro
“Il lavoro remoto e ibrido è diventato una tendenza globale, con il 70% delle organizzazioni che prevede di adottare il lavoro remoto o ibrido come modalità principale entro il 2023”, ha affermato Ben Cope, Principle Engineer delle tecnologie HEC, Intel. “Negli Stati Uniti l’85% delle riunioni a distanza si svolge in sale riunioni di piccole e medie dimensioni. Tuttavia, solo il 7,8% di queste sale è attrezzato per videoconferenze a distanza. L’implementazione di soluzioni di collaborazione remota in sale riunioni di piccole e medie dimensioni è fondamentale per migliorare le capacità complessive di collaborazione remota all’interno delle organizzazioni”, ha aggiunto.

Integrazione della migliore tecnologia hardware nei prodotti MAXHUB
Oltre allo sforzo congiunto per individuare queste esigenze e le relative soluzioni attraverso il white paper , MAXHUB ha lavorato a stretto contatto con Intel per integrare la loro tecnologia leader del settore nelle soluzioni MAXHUB. Il processore Intel® Core™ di dodicesima generazione presente nella serie MAXHUB XT (Pro) è l’esempio perfetto di abilitatore tecnologico che aiuta a soddisfare questo requisito. Eccellono in aree quali rendering, calcolo, compressione e decompressione multi-thread e codifica video. Queste si uniscono per garantire un’esperienza sempre fluida, anche quando queste sessioni si protraggono per molte ore, durante le quali le organizzazioni prendono importanti decisioni collaborative, fanno brainstorming su nuove idee o risolvono insieme problemi di ingegneria time-critical.

“La collaborazione tra MAXHUB e Intel rappresenta una solida partnership focalizzata sulla promozione dell’innovazione e sulla fornitura di soluzioni all’avanguardia nel settore della collaborazione per riunioni e siamo orgogliosi di avere MAXHUB come partner Intel Titanium”, ha continuato Cope. “Grazie allo sviluppo di soluzioni con MAXHUB per migliorare le esperienze di collaborazione, Intel riuscirà allo stesso tempo a soddisfare le esigenze in evoluzione dei clienti, delle loro organizzazioni e del settore della collaborazione per riunioni nel complesso.”

Lavorare con Microsoft garantisce un’esperienza Microsoft Teams fluida e sicura
Microsoft Teams è uno strumento importante per molte organizzazioni, poiché consente ai membri del team di collaborare senza problemi quando sono in ufficio, lavoranfo in remoto nella stessa città o anche quando sono in viaggio dall’altra parte del mondo. MAXHUB collabora direttamente con Microsoft per creare un’esperienza Microsoft Teams senza precedenti. Tale esperienza include la tecnologia in background, incluso l’uso dell’intelligenza artificiale con Microsoft Azure Cloud per garantire un’esperienza fluida e solida che sia anche incredibilmente sicura.

“La serie MAXHUB XT per Microsoft Teams Rooms è la soluzione ideale per aggiornare gli spazi di riunione BYOD. Dotato di un portafoglio prodotti completo, comprende kit console, periferiche UC e una gamma di opzioni di visualizzazione avanzate”, ha affermato Darren Lin, Vicedirettore generale, MAXHUB Global Business. “Con più di quattro pacchetti e una selezione in espansione, il portafoglio MAXHUB copre ogni struttura, dalle salette e dalle sale di piccole dimensioni a quelle medie e esclusive, offrendo soluzioni convenienti per i clienti. Inoltre, MAXHUB Pivot garantisce una facile gestione dei dispositivi remoti e la garanzia di 3 anni con supporto locale garantisce un flusso di lavoro senza interruzioni.

Ogni aspetto delle soluzioni MAXHUB migliorato grazie a strette partnership
Per garantire che ogni aspetto delle sue soluzioni di comunicazione possa soddisfare utenti e organizzazioni, MAXHUB collabora con innumerevoli altri fornitori di tecnologia per ottimizzare e migliorare i suoi prodotti. Oltre a Intel e Microsoft, i seguenti leader del settore si sono uniti a MAXHUB alla London Tech Week e a Infocomm US:

Extron, creatore di soluzioni tecnologiche AV avanzate, ha unito le forze con MAXHUB per ridefinire l’AV aziendale e il controllo delle conferenze. Un semplice tocco sulla console MAXHUB Teams Rooms consente di gestire senza problemi le riunioni e attivare eventi di automazione come alimentazione del display, ombreggiature e illuminazione.

Nureva, un’azienda che rende molto semplice per i team IT dotare gli spazi di riunione e apprendimento di un audio eccezionale,  ha collaborato con MAXHUB per offrire un sistema di conferenza audiovisivo superiore che semplifica la configurazione e ottimizza la gestione e riduce i costi per gli utenti.

Sennheiser, una rinomata azienda guidata dalla passione per la creazione di soluzioni audio di grande impatto, offre soluzioni audio di alto livello, dotate di certificazione Teams per comunicazioni trasparenti, integrate dai display avanzati di MAXHUB e dai dispositivi UC che migliorano la visione di contenuti e le riunioni.

INOGENI, progettista e produttore di soluzioni avanzate per videoconferenza rivolte ai settori aziendale, educativo e sanitario, vanta una sinergia collaborativa con MAXHUB, amplificando senza sforzo la versatilità delle sale riunioni, consentendo un’integrazione perfetta del flusso di lavoro BYOM.

Q-SYS, una piattaforma audio, video e controllo (AV&C) gestibile nel cloud, e MAXHUB sfruttano entrambi l’architettura software IT aperta per consentire integrazioni solide e affidabili. Insieme, forniscono un controllo leader del settore per i display MAXHUB all’interno dell’ecosistema Q-SYS.

Audio-Technica collabora con MAXHUB per garantire un’eccellente qualità video e audio nelle sale conferenze.

In quanto una delle pochissime soluzioni certificate Teams che consente un’esperienza con più videocamere in una sala Teams, Huddly, insieme alla soluzione MAXHUB Teams Rooms, ora offre ai clienti la possibilità di vivere la magia della TV e del cinema in una normale sala conferenze!

Guardando al 2024, la partnership e le soluzioni in bundle di MAXHUB continueranno ad espandersi, per offrire una gamma ancora più ampia di formati di prodotto, volta a soddisfare le diverse esigenze aziendali. Per ulteriori informazioni sul white paper “Trasforma il tuo spazio riunioni BYOD in una sala riunioni Microsoft Teams”, lanciato congiuntamente da MAXHUB e Intel, fare clic qui; Per ulteriori informazioni sulle soluzioni in bundle e sulle partnership di MAXHUB, visitare il sito  https://www.maxhub.com/en/partners/