Salta al contenuto
EsterneTecnologie e app

Just Eat annuncia l’espansione del portafoglio prodotti con una nuova offerta floreale

MEDIAKEY

Just Eat (www.justeat.it), parte di Just Eat Takeaway.com, uno dei leader mondiali nel mercato del digital food delivery, in occasione della Festa della Donna, comunica l’espansione del portafoglio prodotti, rendendo disponibile l’ordine e la consegna di fiori a domicilio in Italia. Il servizio di ordinazione e consegna dei fiori è attivo in 5 città italiane, tra cui Milano, Monza, Brescia, Roma e Napoli tramite una selezione di fioristi partner ed ha l’obiettivo di espandersi a livello nazionale in oltre 20 città nel prossimo anno, portando il profumo dei fiori a un numero sempre maggiore di clienti. Con questa nuova offerta, Just Eat offre ai consumatori un’opportunità unica per esprimere sentimenti speciali e per rendere le occasioni più importanti ancora più memorabili. Si tratta di un gesto di affetto che fa la differenza, non soltanto durante le festività ma soprattutto nella quotidianità.

“L’introduzione dei fiori freschi nella nostra offerta rappresenta un modo per celebrare la diversità, ma anche per arricchire l’esperienza dei nostri clienti. Oltre a offrire un tocco di freschezza e bellezza alle esperienze culinarie, i fiori rappresentano un gesto simbolico di amore sia per coloro che li ordinano sia per coloro che li ricevono. Questa iniziativa è in linea con la vision di Just Eat, “Empowering everyday convenience”, nel rendere il servizio di delivery accessibile e fruibile in modo semplice per tutti, contribuendo a semplificare e arricchire le esperienze quotidiane. Annunciamo questa nuova linea di prodotto in un giorno speciale, la Festa della Donna. In Just Eat crediamo fortemente nell’importanza di promuovere l’uguaglianza di genere e ne è la dimostrazione l’iniziativa Women Can Ride, nata nel 2022 con l’obiettivo di promuovere la professione di rider tra le donne e di favorire la loro inclusione e crescita all’interno dell’azienda.” ha dichiarato Andrea Frascaroli, Country Sales Lead di Just Eat Italia.

L’impegno di Just Eat Italia a supporto delle donne
Just Eat si impegna concretamente contro le discriminazioni di genere attraverso un percorso di sensibilizzazione incentrato sul riconoscimento delle discriminazioni e rivolto a tutte le persone con cui le rider si interfacciano quotidianamente: dai ristoranti partner, a chi consegna gli ordini, allo staff di Just Eat fino ad arrivare ai clienti. Insieme a Fondazione Libellula, l’impresa sociale per la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne, Just Eat sensibilizza gli stakeholder con azioni dedicate. Questo progetto fa parte dell’iniziativa Women Can Ride che mira a favorire la crescita delle donne rider dell’azienda, migliorare la sicurezza e favorire l’inclusione.

Secondo i dati di Just Eat, il 45% delle persone che lavorano in azienda sono donne. Questo dato si inserisce in un contesto positivo più ampio che vede una totale assenza di disuguaglianze nel trattamento economico e in termini di possibilità di crescita in azienda.

A dimostrazione del suo impegno nel supportare e sostenere le donne, in occasione dell’8 marzo, Just Eat celebra le donne con una speciale iniziativa che prevede la consegna di un fiore in origami per i primi 25 clienti che faranno un ordine superiore a 25 euro scegliendo i propri piatti preferiti dai menu di una selezione di ristoranti partner.

In particolare, hanno aderito all’iniziativa Zero Milano, Le Specialità (Milano), Miss Pizza di Roma e Hello Poke a Napoli.