Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterneSport

eBay e la Società Sportiva Calcio Napoli siglano una partnership per celebrare la passione dei tifosi partenopei

eBay e la Società Sportiva Calcio Napoli annunciano la loro partnership per la stagione calcistica 2023/2024: il marketplace globale diventa Official E-commerce Partner del Club partenopeo e posiziona il proprio logo sulla sleeve della maglia. L’accordo prevede che le divise ufficiali della squadra con il logo eBay sulla manica saranno indossate dai calciatori per disputare le partite in casa e in trasferta degli incontri di campionato e degli altri appuntamenti della stagione. Le maglie gara saranno disponibili per tutti gli appassionati su eBay.it e sui canali ufficiali del Napoli, dai negozi fisici al sito. Inoltre, eBay sarà sponsor esclusivo del training kit che i giocatori utilizzeranno durante gli allenamenti.

La collaborazione con SSC Napoli conferma eBay come “marketplace delle passioni”, che offre ai tifosi tutto ciò che desiderano per coltivare il loro interesse per il calcio e la loro squadra del cuore. Il Napoli incarna l’essenza di un popolo unico, distintivo e fortemente connotato, che di generazione in generazione ha saputo varcare i confini cittadini e nazionali con le sue tradizioni e i suoi valori, diffondendo la cultura e la passione napoletana nel mondo: ogni vittoria sul campo di calcio si carica di un valore identitario che va oltre il semplice successo sportivo.

Alice Acciarri, General Manager di eBay Italia commenta: “Siamo entusiasti di essere sulla maglia dei Campioni d’Italia. eBay è il marketplace delle passioni e anche oggi assieme alla Società Sportiva Calcio Napoli celebriamo il calcio e le passioni della nostra community.”

Aurelio De Laurentiis, Presidente SSC Napoli commenta:

“eBay allarga il network dei nostri partner globali, dando valore al concetto di internazionalizzazione insito nel nostro nuovo claim. Insieme ad eBay vogliamo fare arrivare la nostra passione in tutto il mondo, colorando di azzurro ogni angolo del Pianeta”.