Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

CLOUDERA ANNUNCIA L’ACQUISIZIONE STRATEGICA DELLA PIATTAFORMA AI OPERATIVA DI VERTA

Cloudera, la data company per l’enterprise AI affidabile, ha annunciato di aver esteso le proprie competenze in materia di intelligenza artificiale con l’acquisizione della piattaforma di AI operativa di Verta, il cui team si unirà al gruppo machine learning di Cloudera, riportando al Chief Product Officer, Dipto Chakravarty.

Con l’integrazione di Verta, Cloudera rafforza ulteriormente la sua posizione in questo scenario competitivo, acquisendo talenti e tecnologie riconosciuti globalmente in campo AI e ML. Il team di Verta metterà la propria esperienza al servizio della roadmap AI di Cloudera e consentirà all’azienda di anticipare le esigenze dei clienti a livello globale.

“Il futuro della gestione dei dati è l’AI, e le due cose vanno di pari passo. Cloudera ha acquisito la piattaforma di Verta per rafforzare il team e accelerare le nostre capacità in tema di AI operativa”, ha dichiarato Charles Sansbury, CEO di Cloudera. “Ci stiamo muovendo rapidamente per fornire ai nostri clienti le tecnologie di cui hanno bisogno per promuovere le loro iniziative su dati e AI, e non abbiamo intenzione di rallentare. Questa è la prima di numerose mosse strategiche che prevediamo di intraprendere per estendere la nostra leadership nei dati e nell’enterprise AI affidabile”.

Oltre a fornire una significativa esperienza nel campo dell’AI, la piattaforma ibrida e multi-cloud end-to-end di Verta alimenterà la capacità di Cloudera di soddisfare la crescente domanda di AI dei suoi utenti. Fondata sulla ricerca condotta al MIT da Manasi Vartak, già CEO dell’azienda, e poi ulteriormente sviluppata con Conrado Miranda, già CTO, Verta si è posta all’avanguardia nella gestione, nel servizio e nella governance dei modelli per l’AI predittiva e generativa (GenAI). Il sistema affronta uno dei maggiori ostacoli all’implementazione dell’intelligenza artificiale, consentendo alle aziende di costruire, rendere operativi, monitorare, proteggere e scalare efficacemente modelli in tutta l’azienda.

La tecnologia di Verta semplifica il processo di trasformazione dei dataset in applicazioni personalizzate di retrieval-augmented generation, consentendo a qualsiasi sviluppatore – indipendentemente dal suo livello di esperienza nell’apprendimento automatico – di creare e ottimizzare modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) pronti per il business. Queste funzionalità, insieme al workbench GenAI, al catalogo dei modelli e agli strumenti di AI governance di Verta, miglioreranno le capacità della piattaforma di Cloudera, che permette di ottenere tutti i vantaggi dell’AI enterprise.”

“Dati di qualità generano modelli di qualità, ed è per questo che le tecnologie di Verta e Cloudera si sposano perfettamente”, ha dichiarato Manasi Vartak. “Cloudera gestisce la maggior quantità di dati rispetto a qualsiasi altra piattaforma al mondo, e questo la rende la scelta più naturale per trasformare in realtà la prospettiva delle nostre innovazioni. Insieme al team di Cloudera, possiamo e vogliamo sbloccare la promessa dell’AI e rendere più efficace il percorso di ogni utente dai dati agli insight fino all’azione.”

Con il 25% dei dati gestiti a livello mondiale, Cloudera è l’unico vero open data lakehouse ibrido in grado di portare analytics e AI ai dati aziendali, on-premise e in più cloud diversi, fornendo al contempo governance e sicurezza unificate. L’open data lakehouse di Cloudera è la base per la creazione e l’implementazione di applicazioni AI, tra cui chatbot, sintesi documentale e generazione di codice. Cloudera consente ai clienti di gestire i dati durante l’intero ciclo di vita, semplificandone l’utilizzo con LLM e ottenendo i primi o i migliori risultati del settore.

Per avere maggiori informazioni sulla piattaforma Cloudera e su come può trasformare l’hype AI in una realtà per ogni organizzazione, è possibile visitare: www.cloudera.com/why-cloudera/enterprise-ai