Salta al contenuto
EsterneTecnologie e app

Zalando lancerà l’assistente moda sviluppato da ChatGPT

Zalando, piattaforma online leader in Europa nel settore moda e lifestyle, lancerà presto una prima versione beta di un assistente di moda sviluppato da ChatGPT e integrato sulle sue piattaforme app e web. Ciò consentirà a Zalando di sfruttare appieno le potenzialità dell’intelligenza artificiale generativa per migliorare l’esperienza di scoperta e acquisto della moda online.  Con uno degli assortimenti più completi sul mercato, a volte i nostri clienti possono beneficiare di un aiuto supplementare per trovare l’articolo perfetto su Zalando. Grazie al nostro nuovo assistente di moda, i clienti potranno navigare nell’assortimento della piattaforma utilizzando parole ed espressioni proprie, per un processo più intuitivo e naturale. Ad esempio, se un cliente chiede “Cosa posso indossare per un matrimonio a Madrid a maggio?”, l’assistente di moda di Zalando sarà in grado di capire che si tratta di un evento formale, che tempo farà a Madrid a maggio e, quindi, di fornire una spiegazione scritta con consigli per l’abbigliamento basati su tali input.

Tale risposta potrebbe essere combinata in futuro alle preferenze dei clienti, come i brand che seguono e i prodotti disponibili nelle loro taglie, per offrire una selezione di prodotti ancora più personalizzata.

Con le sue risposte, l’assistente di moda di Zalando fornirà ai clienti prodotti pertinenti, consentendo loro di avere conversazioni continue per affinare i risultati. La prima versione beta sarà attivata per un gruppo selezionato di clienti entro la primavera, con supporto in inglese e tedesco, e sarà disponibile in Germania, Irlanda, Regno Unito e Austria. Questa tecnologia introdurrà un nuovo modo di scoprire l’assortimento di Zalando e fornirà ai clienti un’ispirazione di moda più intuitiva.

“In Zalando, i nostri clienti sono sempre stati al centro di tutto ciò che facciamo. In qualità di leader dell’e-commerce di moda in Europa da 15 anni, abbiamo costantemente abbracciato le nuove tecnologie per migliorare l’esperienza di acquisto dei nostri clienti. Siamo entusiasti di sperimentare ChatGPT per aiutare i nostri clienti a scoprire ancora di più la moda che ameranno”, ha dichiarato Tian Su, VP Personalization and Recommendation di Zalando. “E questo è soltanto l’inizio: siamo impegnati a comprendere sempre meglio le esigenze e le preferenze dei nostri clienti e siamo ansiosi di esplorare il potenziale che ChatGPT potrà apportare al loro percorso di shopping. Mentre continuiamo a testare e a introdurre nuove soluzioni, la nostra attenzione rimane rivolta a capire come i nostri clienti vogliono interagire con il nostro assistente di moda per fornire loro la migliore esperienza possibile”.

Con l’imminente lancio della prima versione del suo assistente moda, Zalando sta gettando le fondamenta per i futuri sviluppi e funzionalità, che possono comprendere, tra gli altri, consigli su moda e bellezza e la creazione di outfit. Con l’assistente di moda, Zalando mira a creare un compagno fidato per i suoi clienti che includa la protezione della privacy e AI, in linea con l’impegno di Zalando di offrire un’esperienza di fiducia.