Salta al contenuto
DigitalEsterneSport

Tiscali acquisisce BIKE, realtà multimediale dedicata al mondo della bicicletta

Tiscali Italia, società del gruppo Tessellis attiva nei settori Telecomunicazioni e Media&Tech, prosegue il percorso di ampliamento dell’offerta di contenuti editoriali e servizi, con l’acquisizione dei canali di BIKE, multipiattaforma focalizzata sul variegato mondo delle due ruote, da BFC Media S.p.A., digital e media company quotata a Piazza Affari. Il gruppo Tessellis, con la galassia di portali che gravitano intorno a Tiscali.it, è oggi tra le prime 10 realtà editoriali web in Italia per accessi e pagine viste e con questa acquisizione compie un ulteriore e significativo passo in avanti nella direzione strategica di riposizionarsi come media company.

Dopo il lancio di Gamesurf, il portale del Gaming e Entertainment, e di Milleunadonna, la proposta editoriale dedicata all’universo femminile, Tiscali si rivolge ora al pubblico degli appassionati di bicicletta. Bike, con i suoi contenuti altamente qualificati su cicloturismo, ciclismo sportivo e mobilità sostenibile, declinati su TV (digitale terrestre e satellite), web e carta stampata, è una realtà crossmediale, un unicum a livello europeo.

Bike Channel presenta il biking come stile di vita: le due ruote sono il «passe partout» per esperienze di viaggio, di sport e di scoperta del territorio; è l’unico canale dedicato al ciclismo che trasmette tutti i giorni h24, in onda su Sky e sul digitale terrestre.

Bikechannel.it è la finestra quotidiana sul mondo della bicicletta e il luogo di interazione privilegiato della community di riferimento, dove è possibile scambiarsi consigli, informazioni e cronache di viaggio. Il sito offre aggiornamenti continui, articoli esclusivi e videointerviste.

BIKE è il prestigioso magazine cartaceo dedicato alla cultura della vita in bici e della smart mobility e viene distribuito nelle edicole in abbinamento con Forbes a cadenza trimestrale.

Nel suo complesso, la community di Bike raggiunge, con i suoi diversi canali, oltre 3 milioni di persone, che condividono valori quali vita sana, “slow living”, sostenibilità, accessibilità ma anche passione per il ciclismo sportivo e per la competizione: una community strutturata che va ad arricchire quella di Tiscali, forte degli 8,5 milioni di unique browsers e dei 240 milioni di pagine viste al mese dei suoi portali (fonte dati: Mapp, giugno 2023).

Il mondo del biking è un comparto in forte ascesa e rappresenta un’occasione di sviluppo per tutta l’economia italiana: nel 2022 in Italia il cicloturismo ha generato un giro d’affari di 7,4 miliardi di euro, mentre la produzione italiana di biciclette e componentistica ha quasi raggiunto 2 miliardi di fatturato. In questo contesto Tiscali con Bike offrirà a enti e selezionate aziende del comparto l’opportunità di partecipare ad un vero e proprio “laboratorio” di comunicazione e engagement, il “Bike Club”, per interagire con la community di appassionati e contribuire ulteriormente alla crescita del settore.

“Incorporare gli assets di Bike fra le nostre properties è un passaggio fondamentale nel percorso di sviluppo, crescita e riqualificazione strategica della divisione Media&Tech di Tiscali. E non solo perché acquisiamo l’unico verticale multipiattaforma in Europa dedicato al mondo della bici, ma anche perché questo ci permette di diversificare in modo significativo la nostra offerta editoriale e di assumere così una valenza davvero cross-mediale”, ha commentato Francesco Sortino, direttore Media&Tech di Tiscali Italia.