Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

SPS ITALIA: CONSORZIO PI FESTEGGIA I 30 ANNI CON 11 NUOVI SOCI

È un anno significativo per Consorzio PI Italia, che celebra trent’anni di attività in un settore cruciale come quello della digitalizzazione industriale. Una maturità che non pregiudica la vitalità di una realtà in continua espansione, ma anzi la fortifica: infatti, sono ben 11 i nuovi consorziati confermati da febbraio 2024: Datexel, ADS-TEC, Delta-line, Valbia, Genesi Elettronica, Fiam, Synapseslab, Tecnologix, E3 Italy, IMET, MINTEC. Una conferma dell’attrattività di Consorzio che, proprio durante la fiera SPS Italia, svoltasi a Parma dal 28 al 30 maggio, ha festeggiato questo importante traguardo ricordando l’importanza di cogliere le sfide più rilevanti nel campo dell’automazione industriale, stimolando innovazione all’interno dei sistemi produttivi.

Consorzio PI Italia riunisce aziende italiane che adottano tecnologie per la comunicazione industriale, combinando competenze e professionalità per trasformare idee in standard, standard in prodotti innovativi, e questi ultimi in soluzioni complete per l’automazione. In questo ambito è essenziale offrire strategie e soluzioni tecnologiche all’avanguardia, che convergono per creare un ambiente industriale più efficiente e sostenibile. Sullo stand di Consorzio PI erano presenti due aziende consorziate ADS-TEC ed Elap. Presenti anche due dei tre centri di competenza italiani, CSMT Innovative Contamination Hub e Genoa Fieldbus Competence Centre, che supportano costantemente le attività di Consorzio fornendo consulenza e aiuto agli utilizzatori delle tecnologie, hanno esposto soluzioni basate sui protocolli PROFIBUS, PROFINET, IO-Link e Omlox per un’industria del futuro più efficiente e connessa.

Il presidente di Consorzio PI Italia, Cristian Sartori, ha colto l’occasione per esprimere gratitudine a tutti i presenti e orgoglio per i traguardi raggiunti. “Qui a SPS – ha commentato – celebriamo un traguardo importante per Consorzio PI Italia: 30 anni di successi e innovazione nel mondo dell’automazione industriale. Grazie a tutti i nostri soci, collaboratori e amici che partecipano all’evento presso il nostro stand. Questo è un momento speciale per riflettere sui progressi raggiunti e sul futuro del Consorzio in cui la comunicazione industriale è fatta da persone, fatta da aziende dal valore fortissimo”.

Oltre alla festa, sullo stand non sono mancati momenti di intrattenimento, in cui mettere alla prova le proprie conoscenze sulle tecnologie di Consorzio. PI Quiz il nome della competizione che ha riscosso molto successo tra i consorziati i visitatori dello stand, incuriositi dall’iniziativa. I vincitori che hanno potuto brindare con un bicchiere di spumante? Paolo Sartori, di ADS-TEC, Micaela Caserza Magro di GFCC e Fabio Gallerani di Siemens. 

La festa dei trent’anni è stata anche l’occasione per parlare dei prossimi appuntamenti: il prossimo sarà l’IO-Link Day in programma per il primo ottobre in provincia di Bologna. Sulla scia del successo della prima edizione, l’impegno è quello di far crescere l’evento nell’ottica di arricchirlo, raccontando questa tecnologia e i diversi casi applicativi. Da visitatori, sponsor, media partner o come membri di associazioni, l’invito è rivolto per chi avrà interesse a condividere aggiornamenti e best practice del mondo della comunicazione industriale.