Sanremo domina TikTok: i dati svelano gli artisti e i trend più discussi - MEDIAKEY
Salta al contenuto
EsterneTecnologie e app

Sanremo domina TikTok: i dati svelano gli artisti e i trend più discussi

MEDIAKEY

Il Festival di Sanremo 2024 ha dimostrato di essere in grado di catturare l’attenzione non solo di un pubblico tradizionale, ma anche della Gen Z, adattandosi con successo alle tendenze digitali. Digitale.co, azienda leader in ambito trasformazione digitale in Italia, ha diffuso oggi un report esaustivo che mette in luce l’impatto senza precedenti del Festival di Sanremo su TikTok, confermando il festival non solo come evento musicale di punta in Italia, ma anche come fenomeno culturale di vasta portata sui social media. L’analisi approfondita rivela come Sanremo sia diventato l’argomento di maggiore tendenza su TikTok negli ultimi 30 giorni, catalizzando l’attenzione di milioni di utenti e dando vita a una vasta gamma di contenuti.

I dati raccolti da Digitale.co evidenziano come tra i 100 principali hashtag utilizzati dagli utenti di TikTok in Italia negli ultimi 30 giorni, la stragrande maggioranza sono inerenti a Sanremo. In particolar modo, gli hashtag #sanremo2024 e #sanremo hanno dominato la piattaforma, raccogliendo rispettivamente oltre 3 miliardi di visualizzazioni da oltre 98 mila post e 2 miliardi di visualizzazioni da oltre 83 mila pubblicazioni. Questa eccezionale performance evidenzia non solo la popolarità del festival, ma anche il suo ruolo centrale nel dialogo digitale contemporaneo.

Angelo Sorbello, co-fondatore di Digitale.co, ha dichiarato: “Il Festival di Sanremo ha trascinato con sé un’ondata di creatività e interazione su TikTok, a dimostrazione di come gli eventi culturali possano evolversi e influenzare il panorama digitale. Il successo di Sanremo sulla piattaforma è una chiara indicazione della sua capacità di connettersi con le generazioni più giovani, ridefinendo il concetto di intrattenimento televisivo.”

Classifica degli Artisti più Citati
Il report di Digitale.co include anche una classifica degli artisti e delle personalità più citate in relazione a Sanremo su TikTok, basata sul volume di post e visualizzazioni generati dagli hashtag associati. Ecco i principali:
– #geolier – Con 59K post e 787M visualizzazioni, Geolier emerge come uno degli artisti più influenti, dimostrando un forte legame con il pubblico digitale.
– #angelinamango – L’hashtag ha generato 19K post e 531M visualizzazioni, sottolineando l’ampia risonanza mediatica dell’artista vincitrice dell’edizione.
– #ghali – Con 9K post e 192M visualizzazioni, Ghali si conferma tra gli artisti più discussi e apprezzati dal pubblico di TikTok.
– #mahmood – L’artista, già noto al grande pubblico per le sue precedenti partecipazioni, ha raccolto 6K post e 250M visualizzazioni.
– #irama: Questo hashtag ha raccolto 7K post e 120M di visualizzazioni, riflettendo la forte presenza e popolarità dell’artista.

Questi dati non solo illustrano la popolarità degli artisti menzionati, ma riflettono anche l’importanza di TikTok come piattaforma dove la musica e la cultura popolare si intrecciano, creando nuove forme di espressione e di fandom.

Oltre gli Artisti: Hashtag e Trend Correlati a Sanremo
Il report di Digitale.co non si limita a evidenziare gli artisti più citati, ma esplora anche altri hashtag di tendenza che riflettono le diverse sfaccettature e il coinvolgimento del pubblico legato al Festival di Sanremo:
– #fantasanremo: Con 4K post e 163M di visualizzazioni, l’hashtag ha dimostrato come il festival stimoli creatività e partecipazione attiva e simboleggia l’entusiasmo e l’ingegnosità degli utenti nel celebrare e interagire con l’evento.
– #fiorello: Rosario Fiorello, con il suo inconfondibile carisma e il suo talento multiforme, ha dimostrato ancora una volta la sua capacità di intrattenere e coinvolgere il pubblico, generando un notevole volume di contenuti e interazioni. L’hashtag ha raccolto 4K post e 127M di visualizzazioni, sottolineando il ruolo di Fiorello come intrattenitore amato e seguito da un vasto pubblico.
– #amadeus – L’hashtag dedicato al direttore artistico e conduttore del festival ha totalizzato 11K post e 358M visualizzazioni, evidenziando il suo ruolo centrale nell’evento.
– #rai: L’hashtag #rai, la rete che trasmette il festival, ha raccolto interesse non solo per le performance ma anche per il dibattito sul ruolo della televisione pubblica nella promozione della cultura e della musica italiana. Questo hashtag ha raccolto 8K post e 228M di visualizzazioni, riflettendo l’interesse per la trasmissione dell’evento e per i dibattiti e le discussioni che ne derivano.

La Diversità Generazionale di Sanremo su TikTok
Il report di Digitale.co mette in evidenza artisti e personalità che hanno contribuito a rendere l’edizione di quest’anno di Sanremo un fenomeno su TikTok:
– #ricchiepoveri: Il ritorno dei Ricchi e Poveri ha suscitato nostalgia e affetto tra il pubblico, con un’ondata di contenuti che celebrano la loro musica senza tempo e il loro impatto sulla cultura pop italiana. Con 3K post e 81M di visualizzazioni, l’hashtag dimostra come il gruppo abbia mantenuto la sua popolarità, attirando l’interesse di vecchi e nuovi fan.
– #luche e #gue: Artisti come Luchè e Guè Pequeno, con le loro radici nel rap italiano, hanno portato una ventata di freschezza al festival, dimostrando come Sanremo sia diventato un terreno fertile anche per generi musicali moderni e urbani. Il primo ha infatti raccolto 3K post e 48M di visualizzazioni ed il secondo hashtag ha generato 2K post e 52M di views.
– #lorellacuccarini: Con 3K post e 211M di visualizzazioni, la partecipazione di Lorella Cuccarini ha riacceso l’interesse per le icone della TV e dello spettacolo italiano, mostrando come il festival continui a essere un punto di riferimento per artisti di ogni generazione.
– #emmamarrone: Emma Marrone, con il suo percorso artistico che l’ha vista passare da concorrente a ospite consolidata, rappresenta un esempio emblematico di come il festival sia un trampolino di lancio e un punto di ritorno per gli artisti. L’hashtag ha ottenuto 2K post e 107M di visualizzazioni, evidenziando come Emma Marrone continui a essere una delle artiste più apprezzate e seguite dal pubblico di TikTok.
– #dargendamico: Questo hashtag ha raccolto 1K post e 57M di visualizzazioni ed evidenzia l’interesse e l’attrattiva che Dargen D’Amico genera non solo come artista ma anche come figura influente nel mondo della musica italiana.
– #teresamannino: Questo hashtag, con 1K post e 54M di visualizzazioni, mette in luce il contributo della comicità al festival, dimostrando come le performance umoristiche abbiano un ruolo fondamentale nel creare un’atmosfera unica e inclusiva.
– #gigidagostino: Con 2K post e 10M di visualizzazioni, l’hashtag evidenzia l’interesse duraturo per le icone della dance italiana, sottolineando come Sanremo offra una piattaforma anche per generi musicali diversi dalla tradizionale canzone italiana.
– #mengoni: Con 1K post e 18M di visualizzazioni, l’hashtag dimostra come il festival continui a essere un punto di riferimento per le carriere degli artisti, celebrando sia le nuove che le consolidate presenze nella musica italiana.
– #negramaro: Questo hashtag, con 1K post e 41M di visualizzazioni, evidenzia il forte legame tra il gruppo e il loro pubblico, sottolineando come Sanremo sia un momento di celebrazione della musica italiana in tutte le sue sfumature.

Implicazioni e GenZ
Il trionfo di Sanremo 2024 su TikTok evidenzia un cambio di paradigma: la capacità di un evento tradizionale di rinnovarsi e catturare l’attenzione della Gen Z. L’entusiasmo e l’interazione di questa demografia su piattaforme digitali durante il Festival sottolineano la crescente importanza di contenuti che parlano direttamente ai giovani spettatori, evidenziando una spinta verso l’autenticità, la creatività e la connessione diretta.

Angelo Sorbello, co-fondatore di Digitale.co, riflette su questo aspetto: “Il Festival di Sanremo ha dimostrato che, con un approccio innovativo e inclusivo, è possibile attrarre l’interesse delle nuove generazioni senza perdere l’essenza che caratterizza un evento. La chiave è nell’equilibrio tra innovazione digitale e il valore culturale tradizionale, offrendo contenuti che risuonino con la Gen Z pur mantenendo l’identità dell’evento.”