Salta al contenuto
EsterneSport

IL TEAM POLTI KOMETA E VISITMALTA RINNOVANO LA PARTNERSHIP PER I PROSSIMI 3 ANNI

MEDIAKEY

Era il 2022 quando la Fundación Contador ha accolto VisitMalta tra i suoi sponsor. Nei giorni scorsi è stato concordato un rinnovo per altri tre anni: Il Team Polti Kometa trova nell’ente turistico maltese un alleato sempre più prezioso per portare avanti il proprio progetto ciclistico e sociale.

Il rapporto tra il Team professionistico italiano e l’Arcipelago maltese è stato certamente fruttuoso per entrambi gli attori coinvolti: i corridori del Polti Kometa hanno potuto allenarsi a Malta, in un ambiente assolutamente unico per bellezza dei paesaggi e per il clima, sempre mite, mentre i giovani talenti del ciclismo maltesehanno avuto l’opportunità di entrare in contatto con il professionismo.

“Siamo davvero felici di prolungare una collaborazione che ha permesso ad entrambe le parti di evolversi nei rispettivi campi, raggiungendo obiettivi significativi – ha affermato Carlo Micallef, CEO di Malta Tourism Authority – Una delle nostre missioni è rafforzare la sinergia con il Team Polti Kometa e potenziare la nostra presenza nel ciclismo, promuovendo le isole di Malta e Gozo ai milioni di appassionati di questo bellissimo sport. Per questo motivo abbiamo rinnovato anche la partnership con il Giro d’Italia 2024 per il secondo anno”.

“Il turismo sportivo è un settore in crescita nel nostro Paese – continua Clayton Bartolo, ministro del Turismo – ed essere al fianco di una squadra importante come la Polti Kometa ci aiuterà a consolidare la visibilità di Malta in eventi ciclistici internazionali come il Giro d’Italia e non solo”.

“Sono anche io entusiasta di questo prolungamento del contratto – aggiunge Ivan Basso, General Manager della Polti Kometa – Quando un accordo biennale viene rinnovato per altri tre anni, significa che entrambe le parti sono felici di lavorare insieme, spinte dalla credibilità e dalla pianificazione strategica, elementi essenziali per dare forma al futuro. Ringrazio di cuore VisitMalta, il ministro del Turismo Clayton Bartolo e Valerio Agnoli che, oltre ad essere stato un eccellente compagno di squadra durante le nostre gare, ha dimostrato altrettanta eccellenza nel facilitare e coltivare questa alleanza”.

Le novità di questa partnership non finiscono qui; ulteriori dettagli saranno rivelati al termine del Giro d’Italia.