Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

IAS AMPLIA LA COLLABORAZIONE CON MICROSOFT ADVERTISING PER FORNIRE MISURAZIONI DI TERZE PARTI PER GLI INSERZIONISTI

Integral Ad Science, piattaforma globale leader nella misurazione e ottimizzazione dei media, ha annunciato l’espansione della collaborazione con Microsoft Advertising per offrire a tutti gli inserzionisti che pianificano il circuito Microsoft misurazioni post-bid di terza parte in ambito brand safety,  brand suitability, viewability e traffico non valido. La misurazione sarà disponibile anche su Advertising Platform e Microsoft Invest. I brand potranno usufruire di report di misurazione basati su dati di audience proprietari di Microsoft, incluse le in-market audiences.

Questo ampliamento della collaborazione permetterà agli inserzionisti di visualizzare, attraverso la piattaforma IAS Signal,  maggiori insight su come aumentare l’engagement con gli utenti, se l’erogazione è avvenuta verso contesti sicuri e pertinenti al messaggio, con l’aggiunta di  informazioni relative alla media quality. Attraverso la piattaforma IAS si potrà inoltre avere una visione unificata delle varie campagne globali.

“Con questa innovativa collaborazione, IAS e Microsoft Advertising offrono ai propri clienti   un ulteriore  valore distintivo, fornendo dati azionabili attraverso una misurazione indipendente che punta a fornire ai brand risultati concreti”, ha dichiarato Lisa Utzschneider, CEO di IAS. “Utilizzando i dati  di IAS, gli inserzionisti possono avere la certezza di ottenere risultati, raggiungere persone reali e proteggere il valore del proprio brand massimizzando  le performance delle campagne.”

Gli inserzionisti possono ora utilizzare le soluzioni di misurazione avanzate di Integral Ad Science  per valutare l’impatto delle loro pianificazioni  native, video, display e CTV all’interno dell’ecosistema pubblicitario di Microsoft Advertising, che comprende tutta l’ inventory di proprietà e le partnership dirette di Microsoft.

Attraverso la piattaforma di Microsoft Advertising, le aziende di tutte le dimensioni possono pianificare  formati display, native e video sui  siti di proprietà Microsoft, come MSN, Outlook, Bing, Microsoft 365 e Microsoft Casual Games, nonché su editori affidabili di terze parti come The New York Times, Wall Street Journal, Buzzfeed e altri ancora. Gli annunci mirati permettono di raggiungere con facilità il pubblico ideale, garantendo ottimi posizionamenti sul web anche grazie all’uso dell’intelligenza  artificiale di Microsoft.

Attraverso Microsoft Invest, una piattaforma DSP omnicanale di livello enterprise, gli inserzionisti possono accedere a una vasta ed esclusiva offerta di editori CTV, raggiungere il loro pubblico e ottenere risultati commerciali su tutti gli schermi via programmatic. Grazie al vantaggio di una piattaforma integrata e un focus sulle performance basate sui dati, Microsoft Invest offre modalità flessibili e leader di mercato per effettuare transazioni attraverso l’acquisto outcome-based, programmatic guaranteed e funzionalità di ‘deal curation’.

Inoltre, con i segmenti di audience proprietari di Microsoft ora disponibili in Microsoft Invest, gli inserzionisti possono raggiungere oltre 1 miliardo di utenti via programmatic, inclusi milioni di consumatori che potrebbero  non essere raggiunti altrove. Questo avviene sfruttando la potenza dei ‘search intent signals’ e dei ‘rich user profiles’ provenienti da fonti dati uniche, al fine di ottimizzare le performance delle proprie campagne pubblicitarie.

“Siamo lieti di ampliare la nostra collaborazione con IAS includendo nuove funzionalità di misurazione per i nostri clienti. La tecnologia di Integral Ad Science  offre nuovi livelli di insight per l’ audience all’interno dell’ecosistema di Microsoft Advertising permettendo di costruire e migliorare la nostra offerta, riaffermando inoltre il nostro impegno a lungo termine nella protezione degli investimenti e del marchio degli inserzionisti”, ha dichiarato Kya Sainsbury-Carter, Corporate Vice President di Microsoft Advertising.

Nel 2020, IAS è stata selezionata per essere il primo partner a livello di piattaforma per offrire la brand safety sul Microsoft Advertising Network, fornendo in esclusiva la brand safety in pre-bid per gli annunci native su desktop e mobile web.