Salta al contenuto
EsterneSport

Dole Italia sale in gondola come Official Supplier di Venice Marathon 2023

Dole Italia, leader nella produzione e distribuzione di frutta fresca di qualità Premium, si conferma Official Supplier di Venice Marathon – uno dei più importanti eventi della stagione podistica, riconosciuto a livello mondiale dalla World Athletics – in programma domenica 22 ottobre nel suggestivo capoluogo Veneto. La manifestazione, che si snoda nell’incantevole centro storico di Venezia, è un appuntamento imperdibile non solo per atleti ed appassionati della disciplina provenienti da tutto il mondo, ma anche per turisti e accompagnatori. Tre le gare in calendario, differenti per intensità e distanza: la famosa maratona olimpica di 42km, la mezza di 21km e la 10km sezione competitiva e ludico motoria.

Dole Italia, presente a Venezia già da venerdì 20 ottobre, è pronta ad accogliere tutti gli amanti dello sport al proprio stand brandizzato situato presso l’Exposport Venicemarathon Village: un’occasione per far conoscere l’impegno dell’Azienda in ambito sportivo e la qualità dei prodotti a marchio Dole, come le Banane Premium, distribuite anche nei punti di ristoro durante la competizione in programma domenica. Per chi fa movimento,, infatti, il frutto è un perfetto snack energizzante, fonte di eccellenti principi nutritivi come fibre, Vitamine (A, B1, B2, C, PP), Potassio, Calcio, Ferro e Fosforo, in grado di dare supporto all’organismo e migliorare il sistema cardio-vascolare.

“Dopo il successo dello scorso anno, torniamo con orgoglio a Venice Marathon, competizione di respiro internazionale che si colloca nel nostro fitto calendario di sponsorizzazione sportive dislocate per il Bel Paese. Presenziare a manifestazioni di questa portata e visibilità rappresenta per noi un’importante occasione per suggerire molteplici occasioni di consumo della frutta fresca, in modo giocoso e divertente, così che costituisca un piacere nella routine quotidiana di ciascuno di noi” commenta Cristina Bambini, Responsabile Marketing Dole Italia.