Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterneTecnologie e app

DEEPL ANNUNCIA LA SUA NUOVA SOLUZIONE DI IA LINGUISTICA PER LE IMPRESE

DeepL, leader globale dell’IA linguistica con la missione di abbattere le barriere linguistiche in tutto il mondo, annuncia oggi il lancio di DeepL per le imprese. Sono oltre 100.000 le imprese, nonché metà delle aziende incluse nella classifica Fortune 500, che in più di 60 Paesi impiegano la piattaforma all’avanguardia di DeepL per tradurre e scrivere al meglio.

DeepL per le imprese è un’estensione della piattaforma di IA linguistica dell’azienda tedesca per il settore aziendale. La soluzione è pensata per le organizzazioni che vogliono implementare l’IA su larga scala e offre una serie di vantaggi unici:
– nuove tariffe e piani per semplificare l’adozione del nostro servizio all’interno della propria azienda;
– funzionalità di personalizzazione che consentono alle aziende di creare il proprio glossario e di migliorare la standardizzazione del proprio linguaggio;
– massima sicurezza per proteggere i contenuti confidenziali dell’azienda;
–  risorse che facilitano l’implementazione su larga scala e la gestione centralizzata del servizio da parte dei team informatici.

“I leader aziendali hanno la grande responsabilità di definire ed eseguire strategie di implementazione dell’IA che generino un ROI significativo. Tuttavia, si trovano di fronte a un mercato saturo di soluzioni generiche o open source che non rispondono esattamente alle loro esigenze. Devono inoltre tenere conto dei requisiti di conformità per proteggere i dati sensibili della loro azienda e mitigare i rischi di sicurezza informatica” spiega David Parry-Jones, Chief Revenue Officer di DeepL. “La piattaforma di IA linguistica di DeepL si è guadagnata la fiducia di migliaia di organizzazioni in tutto il mondo, non solo per la sua precisione e naturalezza, ma anche per la sua sicurezza ed economicità. Siamo fieri di portare DeepL per le imprese ai nostri clienti, un’evoluzione naturale delle nostre soluzioni per aziende, pensata per risolvere le sfide affrontate dalle grandi organizzazioni, aiutandole ad adottare l’IA per ottimizzare i tempi, ridurre i costi e guidare la crescita aziendale”.

Oltre il 90% dei decision maker aziendali che si occupano di IA ha in programma di adottare l’IA generativa (genAI) per uso sia interno che rivolto ai clienti, con quasi la metà (47%) che cita l’aumento della produttività come obiettivo principale, seguito da una maggiore innovazione (44%) e dal risparmio economico (41%). In un contesto di forte domanda per le soluzioni IA, l’IA linguistica è emersa come uno degli investimenti strategici più importanti che le grandi organizzazioni possano fare: offre infatti un vantaggio competitivo grazie a una maggiore efficienza operativa, a una migliore esperienza cliente e a un’espansione internazionale facilitata.

Fin dalla sua nascita, DeepL ha fatto da apripista alle tecnologie di comunicazione basata sull’IA, diventando ben presto il fornitore specializzato di IA linguistica di fiducia per aziende, enti governativi e altre organizzazioni in tutto il mondo nei settori più disparati, tra cui quello manifatturiero, legale, della vendita al dettaglio, sanitario, tecnologico e dei servizi professionali. A differenza dei sistemi di IA generici, le soluzioni di traduzione e scrittura all’avanguardia di DeepL si basano su modelli di elaborazione linguistica specializzati, che non solo consentono di ottenere traduzioni più precise, ma che presentano anche un basso rischio di produrre le cosiddette allucinazioni o altre forme di disinformazione. Nella traduzione e nella scrittura professionale, d’altronde, l’accuratezza è fondamentale ed è questo che rende la piattaforma di IA linguistica specializzata di DeepL la soluzione più affidabile per le aziende.

DeepL per le imprese introduce nuove funzioni, tariffe e piani per aiutare le organizzazioni ad adottare i suoi strumenti basati sull’intelligenza artificiale e trarne un notevole ritorno sull’investimento. Uno studio di Forrester del 2024 ha rivelato che diverse aziende internazionali hanno raggiunto un ROI del 345% grazie all’utilizzo di DeepL, che ha portato alla riduzione dei tempi di traduzione del 90% e del 50% del carico di lavoro. Inoltre, DeepL garantisce alle aziende la conformità su scala con misure di sicurezza di livello aziendale per proteggere i dati degli utenti, tra cui una crittografia dei dati all’avanguardia, la certificazione ISO 27001 e Soc2 Type 2 e altro ancora.

Il lancio di DeepL per le imprese avviene in un periodo di forte crescita e domanda di DeepL in tutto il mondo. Proprio il mese scorso, DeepL ha annunciato un investimento da 300 milioni di dollari con una valutazione di 2 miliardi di dollari, guidato dalla rinomata società di investimenti late-stage Index Ventures. Nell’ultimo anno la rete di clienti di DeepL è cresciuta fino a superare le 100 000 tra aziende internazionali, enti governativi e altre organizzazioni. Tra i grandi nomi spiccano Zendesk, Nikkei e Coursera.

DeepL per le imprese è da ora disponibile in tutto il mondo: dall’America all’Europa, dal Medio Oriente e Asia Pacifica all’Africa. L’azienda presenterà la sua nuova soluzione Enterprise nella serie di webinar “AI in Practice”, che inizierà il 25 giugno e vedrà la partecipazione di alcuni leader di Forrester e PwC. Per saperne di più e per iscriversi al webinar, visita il sito web di DeepL.