Salta al contenuto
ComunicazioneDigitalEsterneProduzioni

Crifo lancia Neia e Nerodivo con uno spot prodotto da Alessandro Piva

I due nuovi vini della Cantina di Ruvo di Puglia approdano tra le etichette premium della GDO, protagonisti nello spot che sarà trasmesso in Tv e online.

Neia e Nerodivo, ultime novità tra i vini Crifo, approdano sugli scaffali della GDO tra le etichette premium e per l’occasione la Cantina di Ruvo di Puglia lancia uno spot sotto la produzione creativa del noto regista e produttore Alessandro Piva e la regia del talentuoso Tancredi Di Paola. “Farsi vino è un gesto d’amore” il claim della campagna curata dall’agenzia Metodonove. Lo spot, produzione esecutiva Seminal Film, sarà lanciato il 2 aprile in occasione dell’apertura della 55esima edizione del Vinitaly e continuerà a girare fino a tutto luglio. La pianificazione è in tv sulle emittenti del Gruppo Norba e nei circuiti online.

Nello spot Neia e Nerodivo sono due splendidi amanti, dalle sembianze di esseri umani soltanto per una notte: una bellezza mediterranea rosea e senza tempo lei, uno straniero dallo sguardo fiero ed elegante lui. Una notte difficile da dimenticare per Neia e Nerodivo che torneranno presto a farsi vino per deliziare i palati di un pubblico sofisticato.

Due IGP sui quali il marchio Crifo punta molto. Neia è un Nero di Troia in purezza vinificato in rosato con l’innovativa tecnica della riduzione. Il suo segreto è nell’utilizzo del Kryos, un impianto che lavora in totale assenza di ossigeno per restituire un vino intenso, ricco di sentori di frutta e dal bassissimo contenuto di solfiti. Nerodivo nasce dall’incontro dei due vitigni cardine della Puglia: il Nero di Troia e il Primitivo. L’affinamento in botti di rovere francese per 10 mesi leviga i caratteristici tannini dando vita a un vino rotondo dalla struttura equilibrata, che si contraddistingue per l’elegante speziatura.

La Cantina di Ruvo di Puglia, nata come cooperativa di vignaioli nel 1960, è una delle più importanti realtà vinicole dell’Italia meridionale con oltre 400 soci, conferimenti superiori alle 8.000 tonnellate d’uva per vendemmia e la leadership assoluta nella produzione e vendita di Nero di Troia nel formato bottiglia da 0,75 litri. Ogni anno produce 3 milioni e 500mila bottiglie e con il marchio Crifo commercializza circa 30 etichette tra vini fermi, bollicine e specialità che annoverano un ricco palmares di premi enologici nazionali e internazionali.

Con Neia e Nerodivo i vini Crifo confermano il loro elevato standard di qualità anche con riferimento all’offerta dedicata alla grande distribuzione.