Salta al contenuto
Aziende e carriereEsterne

AUXIELL E CYBERTEC UNISCONO LE FORZE AL SERVIZIO DELLE IMPRESE MANUFATTURIERE CHE VOGLIONO AUMENTARE LE PERFORMANCE

auxiell, azienda di consulenza specializzata nella trasformazione ed efficientamento dei processi in imprese e organizzazioni allo scopo di creare maggiore valore per il cliente, annuncia la partnership con Cybertec, società specializzata in software per la pianificazione e schedulazione della produzione che fa parte del Gruppo Zucchetti.

L’obiettivo della collaborazione è migliorare le performance delle aziende manifatturiere portandole ad avere processi che sono efficaci, efficienti, digitali, attenti alle persone, sostenibili e profittevoli.

Affiancando i rispettivi know-how, le due Società opereranno in sinergia nella trasformazione dei processi, combinando al metodo di auxiell l’innovativo software Cyberplan di Cybertec, strumento integrato all’ERP che permette di governare la supply chain (pianificando e schedulando la produzione a capacità finita) e che consente di accompagnare capillarmente il cliente durante il percorso di efficientamento aziendale.

Questa partnership permette all’azienda cliente di evitare l’implementazione di strumenti avanzati che pianifichino però processi inefficienti e lenti; dall’altra parte, combinando dall’inizio all’intervento di auxiell le funzioni di Cyberplan,consente di trasformare il processo seguendo gli step corretti:
– Analisi con individuazione degli sprechi e delle opportunità
– Riprogettazione del processo in termini di 4M + E (men, machines, methods, materials, environnement)
– Implementazione del nuovo processo garantendo performance in termini di velocità e qualità fino al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Cyberplan in questa fase permette di pianificare a breve, medio e lungo termine e di schedulare le attività nel dettaglio.

La partnership tra auxiell e Cybertec è in corso in numerose importanti realtà industriali, tra cui CIB Unigas e ABS – Acciaierie Bertoli Safau.

«Quando ci si approccia ad un nuovo processo da trasformare è necessario analizzarlo, individuando sprechi ed opportunità, per poi riprogettarlo andando a semplificarlo, rendendolo più veloce e flessibile – spiega Gabriele Solarini Paviotti, Account relationship leader di auxiell. La riprogettazione riguarda metodi, gestione dei materiali, persone e strumenti necessari sia alla misurazione che alla gestione del processo. Solo seguendo questa sequenza in ordine si riesce a trarre il massimo beneficio, altrimenti il rischio è quello di introdurre strumenti che gestiscono anche complessità e sprechi.

Una volta realizzato un processo efficace ed efficiente bisogna farlo funzionare attraverso una corretta pianificazione, sia nel medio-lungo termine che nella schedulazione dettagliata delle attività. Proprio nella pianificazione e schedulazione, Cyberplan, il software di Cybertec, si è rivelato lo strumento ideale. Abbiamo già avuto modo di lavorare assieme in alcuni progetti ed è per noi un piacere collaborare con un team così preparato e professionale.»

Alice Kirchner, direttore commerciale di Cybertec dichiara: «Siamo orgogliosi di poter annunciare questa nuova e significativa partnership con auxiell. Ci permetterà di aiutare i nostri clienti a ridurre le complessità, inoltre, lavorare sui processi permette di sfruttare a pieno le potenzialità offerte dalle nostre soluzioni. Le nostre tecnologie sono in continua evoluzione e offrono soluzioni sempre più avanzate, per un’offerta integrale richiedono di essere affiancate da una strategia di trasformazione dei processi aziendali. Avere un partner come auxiell così competente e focalizzato nell’ambito della trasformazione dei processi diventa una doppia opportunità per il cliente che si ritrova accompagnato e guidato nell’individuazione delle proprie reali esigenze e nella revisione dei processi per poter accogliere al meglio una tecnologia avanzata come quella di Cyberplan».