Salta al contenuto
ComunicazioneEsterneProduzioni

Un amore per tutti e per tutto l’anno, da celebrare con fiori e piante. La campagna S.Valentino di Interflora

San Valentino rappresenta per tutti i brand un appuntamento importante. Ma per alcuni di più. Si sa infatti che i fiori sono il regalo per antonomasia, e malgrado la società sia in continua evoluzione, e con essa le tendenze dei consumatori, l’omaggio floreale riesce sempre a mantenere il suo posto speciale. La festa degli innamorati rappresenta l’occasione per lanciare messaggi che vanno al di là del festeggiamento della singola data. Proprio per questo Interflora, quest’anno ha scelto una linea comunicativa che mette al primo posto l’inclusione e l’importanza di prendersi cura di sé. Il brand vuole che San Valentino sia l’occasione per fermarci a pensare chi sono le persone importanti della nostra vita, cosa apportano, generando un sentimento di gratitudine e voglia di condivisione. E qual è il miglior modo per farlo se non attraverso il mondo dei fiori e delle piante?

Mantenendo il nesso narrativo con il recente rebranding e il concetto centrale “I flower you”, si trasforma l’oggetto in azione, la natura diventa protagonista di un San Valentino che va al di là dell’amore tradizionale, per accogliere un’idea più ampia che include tutte le forme di amore e di voler bene. I fiori e le piante apportano immensi benefici alla nostra quotidianità, e una vita che mantiene un legame continuo con la natura, è una vita più sana e armoniosa: è una vita che si riempie d’amore.

I canali scelti per promuovere il messaggio in Italia sono radio, Tv, SEA e CRM.

Interflora sarà on air in Tv sui canali Mediaset, con uno spot di 20”. Sarà in radio su RTL 102.5.

La produzione video è stata svolta internamente, e la pianificazione media seguita da Publitalia

“Interflora è un’azienda che vende fiori, piante e regali online dal 1908 e connette milioni di clienti attraverso una rete di oltre 40.000 fioristi locali in tutto il mondo. Il brand si distingue per la qualità dei suoi fiori e la sua capacità di consegnare in modo rapido e affidabile ovunque. Quest’anno abbiamo deciso di lavorare su una nuova immagine, che riflette la visione innovativa e sempre in evoluzione dell’azienda. In linea con le nuove esigenze e input del mercato, la nuova brand identity di Interflora. Siamo partiti dal presupposto che la società cambia, e con essa cambiano i modi di amare e comunicare i propri sentimenti. La nostra sfida è quella di mantenere sempre attuale il dono più antico: dirlo con un fiore. “I flower you” che racchiude dentro di sé tutta l’energia della natura, e i suoi benefici per il corpo e per la psiche – unita all’immenso potere dell’atto di donare, che ci ricongiunge con l’altro e con noi stessi, grazie a un gesto di profonda gratitudine”, conclude Luca Gerini, CEO di Interflora Italia.

Packaging più sostenibile per i fiori
Da febbraio tutti i bouquet Interflora sono confezionati con carta pane 100% ricalca ed ecosostenibile, e con nastro juta. L’obiettivo è quello di evitare l’uso della plastica ed essere sempre più ecosostenibili. Interflora crede fortemente che la sostenibilità debba essere parte integrante di ogni azienda e che dovremmo contribuire tutti alla salvaguardia dell’ambiente e al miglioramento delle società in cui viviamo. Per questo il brand si sta muovendo verso un modello di produzione a rifiuti zero per ottenere fiori più rispettosi dell’ambiente, utilizzando i materiali più ecologici possibili per il packaging.

Anche le Flower Box – composizioni di fiori in scatola, eleganti e originali – sono realizzate con cartone riciclato con certificazione FSC, una scelta sostenibile per garantire il rispetto dell’ambiente e per una maggiore attenzione all’impatto ambientale dei prodotti.

Un cambio importante anche per i kit che accompagnano i bouquet: la busta di nutrimento per far durare i fiori più a lungo è realizzata con un sacchetto di carta invece che di plastica.